venerdì 10 febbraio 2012

Vorrei... Vorrei... il mio giorno in più

L'ho letto tutto d'un fiato, non riuscivo a staccarmi dalle pagine di questo libro





Mi ha coinvolto, appassionato, commosso... tutte quelle emozioni che mi aspetto quando compro un nuovo libro.
E' finito dritto dritto nella mia TOP LIST!!!

Non sono in grado di farvi una recensione, ma ve lo consiglio se credete nel colpo di fulmine, nell'attrazione "a pelle", se credete nella passione travolgente. Io ci credo.

Vi lascio alcuni passaggi, frasi, dialoghi.

"Mi apro una bottiglia di vino anche se sono sola. Non devo discutere, sono indipendente. Difenderei questa condizione con tutte le mie forze, sempre. Eppure a volte anch'io avrei bisogno di un abbraccio. Di arrendermi e perdermi tra le braccia di un uomo. Un abbraccio che mi faccia sentire protetta anche se so proteggermi da sola. Sono in grado di fare le cose di cui ho bisogno, ma a volte vorrei far finta di non esserlo per il piacere di farle fare a qualcun altro per me. È una sensazione, ma non voglio stare con un uomo per questo. Non posso scendere a compromessi e non posso rinunciare a tutto quello che ho, alla mia libertà, per quell'abbraccio, che poi spesso con gli anni, non c'è nemmeno più."



Tutto ciò che ho di lei è nella mia testa e nella mia anima. Per sempre. Lei è un respiro, un pensiero, un'emozione, è confusione e chiarezza. "

" Sentivo che mi leggeva dentro, e io avrei voluto essere più uomo con lei. Avrei voluto essere quell'abbraccio in cui desiderava perdersi. Protetta e libera di lasciarsi andare, perché tanto c'ero io a prendermi cura di lei, a difenderla dal freddo e dal male. "

" Mi sono seduto sul bordo della vita e con i piedi a penzoloni ho guardato l'infinito respirando il suo profumo. "

" Voglio essere un dettaglio.. quel dettaglio che migliora.. lo zucchero a velo sul croissant, la panna sul caffè, il pezzo preferito di una canzone, il ciondolo di un braccialetto.. non voglio essere essenziale, perché non c'è nulla di cui in realtà non si possa fare a meno o non possa venir sostituito.. voglio essere diverso.. "


4 commenti:

  1. Buongiorno Gianna,lo sai che questo libro di Volo mi manca all'appello?Devo proprio provvedere!
    Grazie per la segnalazione e un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa preziosa segnalazione!

    RispondiElimina
  3. Voglio leggerlo perché mi ha già rapita...magari qualche "vorrei" non sia mai che si avveri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so che genre di libri tu legga, ma ti assicuro che questo mi ha letteralmente rapita!
      Io adoro Fabio Volo, questo è tra i suoi il mio romanzo preferito!

      Elimina